cose che abbiamo fatto e che faremo

A tempo di teatro

Oltre le rovine… novità del 2021

Commedia in opera unica di teatro e musica
Testo originale di: Giulia Quercioli – Giulia Rosini – Cristiano Burgio
Con: Giulia Quercioli – Cristiano Burgio – Federico Piras


Dentro il Lupo – Visioni da Cappuccetto Rosso

Opera di Teatro di prosa e Danza, in tre Quadri (primo quadro per bambini e famiglie; secondo e terzo quadro per un pubblico adulto)


Io sono P

Monologo suggestivo, a tratti intimo e – per chi vuole vederlo – provocatorio.
Ispirato ai testi del cantautorato italiano e francese degli anni ’70 e ’80 riletti con grande attualità.
Il protagonista è un personaggio solido, credibile, fragile ma diretto che si avvia verso una metamorfosi ineluttabile: apparentemente distante dalle vite comuni, coinvolge e commuove.

Opera di Teatro di prosa, musica e danza in atto unico

Scritto da Giulia Rosini e Cristiano Burgio

Musiche originali di Valeria Caliandro eseguite dal vivo

Coreografie e danza di Eleonora Valorz

in collaborazione con

ph Alex Morris

Povero Mondo

“Lo distruggeranno
lo faranno a pezzi
alla fine scoppierà come una bolla

o esploderà glorioso
come una santabarbara.
Forse non ci riusciranno
forse lo ripuliranno.”

Dalle parole di Idea Vilariño nasce l’esigenza di agire e reagire alla costruzione di nuovi muri e barriere che renderebbero il mondo una casa povera, una cassa destinata a implodere. Povero Mondo è un appello alla poesia, alla danza, all’arte performativa. Una ricerca della Bellezza, quella che secondo Dostoevskij, potrebbe cambiare il mondo.

Opera itinerante in atto unico per spazi non convenzionali – teatro, teatro danza, danza aerea e tango argentino

Prima rappresentazione: Celle degli Ex Macelli – Prato, 2017


Io, due e me

Teatro danza con sfera a terra

Danza: Alex Morris, Eleonora Valorz

Coreografia: Alex Morris, Eleonora Valorz, Ilaria Draghi

per SarahawInsieme – Diacetum Festival – 2018

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: